+39.0578.63017 info@hoteldelbuono.com mail1   facebook twitter pinterest2 Instagram1 trip advisor-bv2

Hotel Del Buono Centro Benessere

Chianciano Terme e dintorni - Paesaggi di Toscana

Chianciano Terme sorge su una boscosa collina circondata dagli splendidi e suggestivi paesaggi della Val di Chiana e della Val d'Orcia.

Strettamente e naturalmente connessa ai prestigiosi stabilimenti termali, non sono da trascurare, comunque, le bellezze architettoniche ed artistiche tra cui il nucleo urbano medievale, la suggestiva Chiesa di San Giovanni Battista, la caratteristica Chiesa di Santa Maria della Rosa, edificata nel XVI secolo, ed il notevole Palazzo del Potestà, di origini addirittura duecentesche; molto apprezzato da turisti e visitatori, infine, l’affascinante Museo civico archeologico delle Acque.

Grazie alla favorevole posizione geografica, Chianciano Terme è l'ideale punto di partenza per itinerari culturali, artistici, naturalistici ed enogastronomici nelle più affascinanti zone di Toscana ed Umbria.

Toscana

Val d'Orcia
Val d'Orcia, il "paesaggio toscano" per eccellenza: dolci colline percorse da oliveti, campi di grano, vigneti e filari di cipressi e punteggiate da stupende cittadine che custodiscono tesori d'arte e architettura, immerse in uno scenario armonico ed essenziale.
Attraversata dal fiume Orcia, che le dà il nome, è caratterizzata da gradevoli panorami paesaggistici e da svariati centri di origine medievale, la valle è anche un importante Parco naturale, artistico e culturale, e dal 2 luglio 2004 è stato riconosciuto Patrimonio mondiale dell'Umanità dall'UNESCO. Oltre a Pienza e Montalcino, fanno parte del Parco, Castiglione d'Orcia, Radicofani e San Quirico d'Orcia. Altri centri importanti sono: Monticchiello, Bagno Vignoni, Rocca d'Orcia, Campiglia d'Orcia, Bagni San Filippo, Vivo d'Orcia.
Pienza - 20 Km
Pienza, la città "nata da un pensiero d'amore e da un sogno di bellezza", come scrisse Giovanni Pascoli. Gran parte della sua architettura più bella fu fatta realizzare da Papa Pio II, trasformando il borgo natale di Corsignano in una splendida cittadina rinascimentale, eccezionale esempio di architettura e urbanistica quattrocentesche. In tre anni, tra il 1459 e il 1462, la nuova Pienza vide nascere la Cattedrale dell’Assunta, il Palazzo Piccolomini, il Palazzo Comunale e il Palazzo Vescovile con il suo museo.
Montalcino - 40 Km
Resa celebre dal Brunello, uno dei migliori vini rossi del mondo, Montalcino è anche una magnifica città d’arte, ricca di palazzi e chiese e alla cui sommità si eleva la bellissima Fortezza Medievale che domina dall’alto i famosi vigneti. Montalcino conserva ancora inalterato il suo fascino di antico borgo medievale. Nel comune di Montalcino, sorge un bellissimo complesso monastico, l'Abbazia di Sant'Antimo, fondato su un ex-voto attribuito a Carlo Magno intorno al 781, uno dei capolavori del romanico in Italia.

Val di Chiana
La Toscana del vino, dell’olio extravergine d’oliva e del grano prodotti da una campagna fertile e incontaminata,  la Toscana del territorio di grande interesse storico-artistico come testimoniano gli importanti e numerosi reperti archeologici nonché la splendida architettura e le famose opere d'arte.  La Valle si estende tra le province di Siena (Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda), di Arezzo (Arezzo, Castiglion Fiorentino, Civitella in Val di Chiana, Cortona, Foiano della Chiana, Lucignano, Marciano della Chiana, Monte San Savino), di Perugia (Castiglione del Lago, Tuoro sul Trasimeno, Panicale, Paciano, Città della Pieve) e di Terni (Monteleone d'Orvieto e Fabro).
Montepulciano - 10 Km
La splendida cittadina è stata chiamata la Perla del '500, poiché conserva intatta la sua bellezza con palazzi e chiese dei massimi architetti del Rinascimento. Da vedere la splendida Piazza Grande, con il Duomo dalla facciata incompleta e il Palazzo Comunale. Nella valle sottostante il paese, un panorama da non perdere e assolutamente indimenticabile, risalta la mole elegante del Tempio di S. Biagio. E come non ricordare il "Vino Nobile", divenuto uno dei vini toscani più apprezzati a livello internazionale.
Chiusi - 13 Km
Una delle più antiche città etrusche, come testimoniano i reperti esposti al Museo Archeologico Nazionale Etrusco. Meritano un'attenta visita, le tombe etrusche, il Museo della Cattedrale, che raccoglie una preziosa collezione di codici miniati benedettini, la Cattedrale di San Secondiano, del VI sec., che è la chiesa più antica della Toscana, le Catacombe di Santa Mustiola e di Santa Caterina e il Labirinto di Re Porsenna - un percorso che si snoda attraverso dei cunicoli sotterranei di epoca etrusca - che, attraversando il sottosuolo di Chiusi, porta ad una monumentale cisterna.
Cortona - 40 Km
Principale centro culturale e turistico della Val di Chiana aretina dopo il capoluogo di provincia, Cortona fu una delle dodici città della confederazione etrusca. Delle sue primitive mura ciclopiche si possono ancora oggi osservare imponenti tratti appena modificati da mura medievali. Salvo pochi bei palazzi rinascimentali, il carattere prevalente degli edifici è medioevale e contribuisce a conferire alle strette ed erte strade un aspetto molto suggestivo. Data la posizione elevata da ogni punto di Cortona si gode una stupenda vista che abbraccia tutta la Valdichiana.
Arezzo - 70 Km
Arezzo è una bella città che merita senza dubbio una visita per le numerose bellezze storico-artistiche e il suo caratteristico centro storico. Nonostante parte della città medievale sia stata distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, il centro conserva splendidi monumenti, chiese, palazzi e musei. La Basilica di San Francesco, forse la chiesa più famosa della città, con il ciclo di affreschi della Leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca, capolavoro rinascimentale. E poi la Fortezza Medicea, l'Anfiteatro romano e la Chiesa di San Domenico col Crocifisso ligneo di Cimabue.
Siena - 80 Km
La città è universalmente conosciuta per il suo patrimonio artistico e per la sostanziale unità stilistica del suo arredo urbano medievale, nonché per il suo famoso Palio; il centro storico è stato infatti dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità nel 1995. Al periodo medioevale, risalgono i palazzi più significativi, come il Palazzo Comunale, l’autorevole cinta muraria, che l’ha sempre protetta, Piazza del Campo, il Duomo, ampliato in epoche successive. Ad incrementare il valore di Siena, si aggiungono anche i suggestivi paesaggi naturali che si incontrano lungo la strada.

Umbria
Lago Trasimeno - 30 Km
Il lago Trasimeno, con le sue tre isole: Maggiore, Minore e Polvese, immerso nel verde dei suoi canneti, con un contorno di antichi borghi, cattedrali e castelli su colline, in parte umbre e in parte toscane, ricoperte di olivi e vigneti, è il quarto lago d'Italia e il più grande dei parchi regionali umbri che ha da sempre rappresentato un'importante area per l'avifauna acquatica e un habitat perfetto per le specie ittiche. Da non perdere la visita ai borghi medievali di Città della Pieve, Panicale, Castiglione del Lago, Passignano sul Trasimeno e Tuoro sul Trasimeno.
Perugia - 75 Km
Città d'arte ricca di storia e monumenti, è un polo culturale ed economico della regione e meta di turisti e studenti. Perugia è situata su un colle che si eleva sulla valle Tiberina non molto lontano dal Lago Trasimeno ed il Monte Subasio. I maggiori palazzi e monumenti di interesse artistico si trovano vicino al Corso Vannucci. Alcune porte laterali lungo il corso sono l'accesso a delle terrazze da cui si gode di un panorama bellissimo e dove si trovano mercatini e ristoranti. Passeggiando per i borghi è facile incontrare locali, pub a tema e ristoranti dove assaggiare le specialità della zona.
Assisi - 95 Km
Una delle cittadine italiane più famose del mondo grazie alla figura di San Francesco è al contempo una deliziosa cittadina medievale ricca di angoli caratteristici e tipicità culinarie.
Patrimonio dell'Umanità, la Basilica di San Francesco d'Assisi è famosa in tutto il mondo per lo splendore della sua architettura e delle opere conservate, prime fra tutte gli affreschi di Giotto nella basilica superiore e di Simone Martini in quella inferiore. Ma non si tratta certamente dell'unico tesoro di questa città, come non ricordare, infatti: l'Eremo delle Carceri,  il Santuario della Porziuncola all'interno della Basilica di Santa Maria degli Angeli. Ad Assisi sorge anche un tempio romano del I secolo a.C, conosciuto come il Tempio di Minerva e situato nella piazza del Comune. Fulcro della vita sociale e politica della città, questa piazza ospita vari monumenti tra cui il Palazzo del Capitano del Popolo e il Palazzo dei Priori.

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra cookie policy.